De Ligt, Manolas e Godin: il calciomercato parte dalla difesa

calciomercato

La Juve riabbraccia Buffon e punta il giovane difensore olandese, mentre Inter, Napoli e Roma sono alle prese con un profondo restyling


La difesa prima di tutto. La sessione estiva di calciomercato è appena cominciata, ma i principali club italiani hanno già messo a segno diversi colpi nel reparto difensivo. La nuova Juventus di Maurizio Sarri è pronta a riabbracciare Gigi Buffon che, dopo un anno di esilio a Parigi, torna a Torino per fare il dodicesimo. I bianconeri puntano forte anche su Matthjis De Ligt, forte centrale olandese, per il quale l’Ajax spara alto: 75 milioni la richiesta dei lancieri.

Non sta a guardare il Napoli, che ha già chiuso con la Roma lo scambio Manolas-Diawara: gli azzurri hanno pagato la clausola da 36 milioni del difensore greco, girando poi il centrocampista guineano ai giallorossi per 21 milioni. Per sostituire Manolas, la Roma ora pensa a Gianluca Mancini dell’Atalanta. L’Inter ha ufficializzato l’acquisto a parametro zero dell’esperto Diego Godin dall’Atletico Madrid, già bloccato da tempo e pronto a rafforzare le retrovie della nuova squadra di Antonio Conte.

Difesa, ma non solo. La Juventus ha ufficializzato l’acquisto di due svincolati di lusso, i centrocampisti Adrien Rabiot dal Psg e Aaron Ramsey dall’Arsenal. Il Napoli sogna James Rodriguez, ma la trattativa è tutt’altro che semplice: incassato il sì del colombiano, gli azzurri discutono con il Real Madrid su cifre e modalità. Prestito con diritto di riscatto a 45 milioni sembra oggi la strada più percorribile per regalare a Carlo Ancelotti il talento che mancava. L’Inter, dopo aver chiuso per Stefano Sensi del Sassuolo, non si ferma e continua a trattare Nicolò Barella del Cagliari. C’è ancora distanza fra domanda e offerta, ma il calciatore vuole solo i nerazzurri. Possibile la chiusura a 36 milioni più 4 di bonus: la Roma, intanto, sta alla finestra.

Intanto la squadra di Conte, in attesa di risolvere la grana Icardi, cerca già un nuovo attaccante. Edin Dzeko sembra vicino, ma il vero obiettivo è Romelu Lukaku del Manchester United, per il quale però gli inglesi chiedono non meno di 70 milioni. Sull’altra sponda del naviglio, in casa Milan, si tratta Jordan Veretout della Fiorentina per il centrocampo, ma la concorrenza è agguerrita. Il francese piace infatti anche a Roma e Napoli.

condividi