Dopo 8 mesi riapre la fermata metro Repubblica

metro

Chiusa da più di 200 giorni, dopo il crollo di una scala mobile, la fermata della metro A riapre i cancelli per la gioia dei pendolari e dei commercianti


«L’uomo più atteso dopo più di 240 giorni» urlano ad un addetto Atac con la coda di cavallo mentre apre la metro di Repubblica.

8 mesi di attesa, tanto c’è voluto per riaprire i cancelli della fermata della metro A, chiusi dopo che le scale mobili crollarono sotto il peso dei numerosi tifosi del Cska Mosca, accorsi nella capitale per assistere alla partita di Champions League contro la Roma.

In realtà l’apertura era prevista per ieri, ma uno sciopero, che ha creato non pochi disagi, ha posticipato i festeggiamenti con tanto di torta e candeline ad oggi alle 5.30, anche se il dolce è stato tagliato alla presenza del Comitato Riapertura metro Repubblica questa mattina alle 9.30. Tirano un sospiro di sollievo i commercianti e i numerosi pendolari che hanno vissuto un vero e proprio calvario.

Una mezza giornata per rimandare i festeggiamenti è bastata a riaccendere i malumori di chi non ne poteva più di questa situazione: «Certo che siamo contenti che la metro riaprirà, ma ci sentiamo presi in giro. Volevamo festeggiare la riapertura della metro ma è ancora un annuncio disatteso» dice Angelo Mantini, portavoce del Comitato.

La scala mobile rotta non è ancora stata riparata, da lavorare c’è tanto anche se i collaudi hanno ricevuto esiti positivi. La fermata brilla, è pulita come non mai e «speriamo che si mantenga così» dice una signora che con lo sguardo non nasconde i suoi dubbi per come verrà mantenuto lo stato della metro.

«Sono molto emozionata stentavo a crederci quando ho sentito l’annuncio sulla metro. Oggi è proprio una bella giornata» commenta uno dei primi passeggeri sotto il caldo torrido dell’estate romana. Mentre una signora si lascia andare ad un «Je l’amo fatto» con quella vena ironica tipica dei cittadini della capitale, anche lei può finalmente tornare a lavoro passando da Repubblica all’ombra della fontana Delle Naiadi

 

 

condividi