I Patriots vincono il Super Bowl. Nuovo trionfo per Tom Brady

EPA/ERIK S. LESSER

Sconfitti i Los Angeles Rams con un solo touchdown e pochi punti. Poche emozioni sul campo, e grande successo per lo show musicale di metà partita


Non si può certo dire che questo Super Bowl passerà alla storia per essere il più emozionante. Un solo touchdown e pochi punti di distanza, ma alla fine hanno vinto i Patriots. Al Mercedes-Benz Stadium di Atlanta la squadra del quarantunenne Tom Brady vince per 13 a 3 contro i Los Angeles Rams, stabilendo un nuovo record nella ormai leggendaria carriera del quaterback.

La vittoria cade nel giorno del diciassettesimo anniversario dell’inizio della dinastia “Tom Brady & Bill Belichick”, il coach dei Patriots che con i suoi 66 anni è l’allenatore più anziano della storia a vincere il trofeo. “E’ stato un anno incredibile. Abbiamo vinto: non ci posso credere”, ha commentato Brady a caldo.

Tantissime le celebrità presenti allo stadio. Attesissimo, lo show di metà partita che ha visto protagonisti i Maroon 5 e i rapper Big Boy e Travis Scott. Non sono mancate le contestazioni allo show, visto da più parti come discriminatorio nei confronti degli afro-americani. Questa edizione del Super Bowl sarà ricordata inoltre per essere la più costosa di sempre per gli spot televisivi proposti all’interno; quasi 5 milioni di dollari per 30 secondi di spazio pubblicitario.

 

condividi