Lazio, scontri tra tifosi e polizia alla festa dei 119 anni

WhatsApp Image 2019-01-09 at 00.26.47

7 agenti feriti e 3 tifosi fermati. All'evento erano presenti circa 2500 persone, tra cui il presidente biancoceleste Claudio Lotito


Guerriglia urbana a Piazza della Libertà, nel cuore di Roma, quartiere Prati. In occasione dei festeggiamenti per i 119 anni della Lazio, alcuni tifosi si sono scontrati con la polizia dopo la mezzanotte, ne è seguito un lancio di bottiglie, sassi e bombe carta. A fine scontri si contano 7 agenti feriti e 3 supporters fermati. I tifosi biancocelesti coinvolti erano circa trecento, tutti incappucciati e a volto coperto, sono arrivati intorno alle 23.45 ed è iniziato tutto. La polizia ha risposto con cariche di alleggerimento, presidiando la zona in poco tempo e bloccando l’accesso al Ponte Regina Margherita.

Il resto dei sostenitori – famiglie, bambini e adolescenti, visibilmente impauriti – si è dispersa appena sono iniziati gli scontri, dove erano presenti circa 2500 persone.  All’evento – per la prima volta dopo tanto tempo – era presente anche il presidente della Lazio Claudio Lotito, andato via poco prima degli scontri. Con lui anche Arturo Diaconale, responsabile della comunicazione biancoceleste. Prima che la situazione degenerasse, Lotito ha parlato ai cronisti presenti, tra cui Reporternuovo.it: “Doveroso essere qui, dobbiamo tramandare la nostra storia. Spero che la Lazio riacquisti quel ruolo importante e trainante non solo nel sistema istituzionale sportivo, ma soprattutto sul campo, il tutto attraverso i risultati che possono costituire un’ulteriore forma di orgoglio e di appartenenza a questi colori”. Capitolo mercato, i tifosi chiedono rinforzi: “La società non ha interesse a essere indebolita, vuole rafforzarsi”. Curiosità: alla festa era presente anche Nicolò Armini, capitano della Lazio primavera con una presenza in Europa League.

La polizia ha presidiato Piazza della Libertà

WhatsApp Image 2019-01-09 at 00.21.06

 

Presente anche Lotito

WhatsApp Image 2019-01-08 at 23.48.08

condividi