Macerata torna a tremare

Zona transennata dopo la scossa di terremoto avvertita nel Maceratese a Muccia (Macerata), 10 aprile 2018.
ANSA/ GIANLUIGI BASILIETTI

Una scossa di magnitudo 2.9 è stata registrata a Muccia, piccolo centro della provincia


Macerata torna tremare. Nella notte una scossa di magnitudo 2.9 ha tolto il sonno a Muccia, piccolo centro della provincia marchigiana. L’ipocentro, individuato a nove chilometri di profondità e si escludono danni a persone o cose.
Più dell’intensità del terremoto a spaventare sono i precedenti. Dal 30 ottobre 2016, infatti, numerosi sismi di diversità entità si sono succeduti, contribuendo a mantenere sempre elevato il livello di tensione.

condividi