Cronaca

Foto di ANSA/GIUSEPPE LAMI
Alessandro Gaetano, nipote del famoso cantautore, parla dell'intervento della sua famiglia contro l'uso delle canzoni di Rino da parte di varie forze politiche. «È già successo in passato....
EPA/RONALD WITTEK
La giornalista Francesca Paci ha parlato con Reporter Nuovo dalla città francese colpita dall'attentato di radice jihadista martedì sera
Antonio Megalizzi in una foto del suo profilo Facebook. 12 dicembre 2018. +++ATTENZIONE LA FOTO NON PUO' ESSERE PUBBLICATA O RIPRODOTTA SENZA L'AUTORIZZAZIONE DELLA FONTE DI ORIGINE CUI SI RINVIA+++
Non ce l’ha fatta Antonio Megalizzi.  Il giovane giornalista italiano è morto in ospedale dopo essere stato in coma per due giorni per una ferita da proiettile alla base della nuca,...
ANSA/ALESSANDRO DI MARCO
Salvatore Gabriele Imperiale e Fabrizio Grasso sono andati a sentire cosa pensano alunni, genitori e insegnanti sull’annuncio del Ministro della Pubblica Istruzione Marco Bussetti di...
ANSA/ALESSANDRO DI MARCO
Il ministro dell’Istruzione propone una riduzione degli esercizi per casa. Un sogno per molti ragazzi che divide gli italiani tra sostenitori e contrari
immagini.quotidiano.net
Le ipotesi principali indicano come origine del rogo un mozzicone di sigaretta non spento oppure un cortocircuito di una termocoperta
ghetto
Un quartiere, ancora senza parole davanti all’ennesimo gesto di inciviltà, si interroga sul perché di quanto avvenuto senza riuscire a darsi una spiegazione
Il vasto incendio divampato in un capannone adibito a deposito rifiuti nell'impianto Ama di via Salaria, Roma, 11 dicembre 2018
ANSA/MASSIMO PERCOSSI
L'incendio nello stabilimento rifiuti Tmb Salario è divampato alle 4.30 della mattina. La Procura di Roma ha aperto un'indagine, da accertare le cause dell'incendio.
Il selciato a via Madonna dei Monti 82 dove nella notte sono state rubate 20 "pietre d'inciampo" realizzate dall'artista tedesco Gunter Demnig, in memoria dei cittadini ebrei deportati nei campi di concentramento.La denuncia arriva dall'Associazione Arte in Memoria che dal 2010 si occupa dell'installazione delle pietre nella Capitale. Le pietre rubate, dedicate a 20 membri della famiglia Di Consiglio, erano state installate il 9 gennaio del 2012, Roma 10 dicembre 2018 ANSA
Erano state installate nel 2012. Si indaga per furto aggravato da odio razziale
Ancona
Si fa strada l'ipotesi di una banda pronta a rapinare chi aspettava Sfera Ebbasta. Oggi altri due casi, a Cremona e a Pavia
Il ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini  nello stabile dell'ex fabbrica di Penicillina dove da stamattina è in corso lo sgombero a Roma, 10 dicembre 2018. 
ANSA/PERI - PERCOSSI
Nello stabile trovate circa quaranta persone, in maggior parte africani. Soddisfatto il vicepremier nonostante le critiche dei residenti di San Basilio
La scritta che appare su uno striscione appeso fuori del Liceo Medi di Senigallia, 10 dicembre 2018."Da un concerto si esce senza voce, non senza vita. Il Liceo Medi ricorda Asia, Emma, Benedetta, Mattia, Daniele, Eleonora". E' la scritta che appare su uno striscione appeso fuori del Liceo Medi di Senigallia, frequentato da Asia Nasoni, 14 anni, una delle vittime della calca nella discoteca Lanterna azzurra di Corinaldo.
ANSA/Carlo Leone
Sulla tragedia nella discoteca nell'anconetano si susseguono ricostruzioni senza fondamento. Quali sono i punti certi della vicenda?
Ancona
Nella notte a Corinaldo, vicino Ancona, 6 persone, di cui 5 minorenni, hanno perso la vita. Il ricordo dell'insegnate di una delle vittime.
Ancona
Crolla un ballatoio in una discoteca di Corigliano prima di un concerto del trapper Sfera Ebbasta. Le vittime schiacciate dalla folla.
Don Luca Favarin nella foto del suo profilo Facebook. Il sacerdote, che si è tolto la tonaca per dedicarsi ad aiutare gli ultimi, ha invitato a non fare il presepe se si plaude al decreto sicurezza, per non cadere nell'ipocrisia. Padova, 3 dicembre 2018.  +++ ATTENZIONE LA FOTO NON PUO' ESSERE PUBBLICATA O RIPRODOTTA SENZA L'AUTORIZZAZIONE DELLA FONTE DI ORIGINE CUI SI RINVIA+++
Don Luca Favarin, prete di strada, prende una posizione forte: fare il presepe vuol dire accogliere il diverso