Angelo Berchicci

Sono nato ad Altamura, in provincia di Bari, nel 1990. E’ stato al Liceo Classico della mia città che ho incontrato per la prima volta quella che sarebbe diventata la mia grande passione, nonché il mio campo di studi, le relazioni internazionali. Durante l’ultimo anno una volenterosa professoressa di filosofia ci fece leggere un piccolo e sconosciuto saggio di Kant sull’ordine internazionale: Per la pace perpetua. Di lì ad iscrivermi alla facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bari il passo è stato veramente molto breve. Finita la triennale ho proseguito i miei studi all’Università di Firenze, dove ho conseguito una laurea specialistica in Relazioni Internazionali. Quindi, ad agosto del 2017, la grande scelta: proseguire nel campo della ricerca o iniziare a “sporcarmi le mani”, dedicarmi ad un’attività più pratica? Se sono qui a scrivere è perché, tra le due ipotesi, ho creduto maggiormente nel giornalismo. E’ il mio modo per dare un contributo, per mettere il mio personale bagaglio di capacità, di competenze e di interessi al servizio di una causa, quella dell’informazione. Ovviamente, politica estera prima di ogni cosa. Ma non solo; come tutti, ho un lato “oscuro”: un amore sconfinato per i motori e per tutto ciò che si muove su quattro ruote.

Nel futuro del pilota spagnolo potrebbero non esserci solo competizioni in pista: la Toyota ha organizzato per l'asturiano una sessione di test a bordo degli Hilux utilizzati per la Dakar
Il costruttore risarcirà proprietari e autorità americane per chiudere il contenzioso sulle presunte violazioni nelle emissioni di alcuni motori diesel
Si estende a macchia d'olio il fronte degli amministratori locali che contestano il Decreto sicurezza. Sono otto le regioni pronte a ricorrere alla Corte Costituzionale: Umbria, Toscana, Emilia...
Veicoli elettrici, ibridi e carburanti alternativi non sono più considerati fantascienza dagli italiani. Fabio Orecchini, direttore del Dipartimento di Ingegneria della Sostenibilità...
Arrivato in nottata l'accordo tra Italia e Ue sulla legge di bilancio. Il professore di Politica economica europea all'Università LUISS ci spiega i nodi economici e quelli politici della vicenda
Proseguono le proteste di piazza contro il governo Orban in Ungheria. Massimo Congiu, direttore dell'Osservatorio Sociale Mitteleuropeo, ci spiega qual è la situazione a Budapest
La proposta del Governo di introdurre un sistema di bonus/malus sulle immatricolazioni fa vacillare il piano di investimenti di Fiat Chrysler in Italia. A dirlo sono i vertici della multinazionale...
Il Ministro dell'Interno in visita ufficiale in Israele ha definito «terroristi islamici» i membri del partito e gruppo radicale, creando preoccupazioni per i soldati italiani in Libano. Abbiamo...
Bandiere, striscioni, cori da stadio, messaggi d'amore e commozione per le vittime della tragedia in discoteca ad Ancona. Si è aperta così l'8 dicembre la manifestazione nazionale della Lega in...