Siria, usato gas cloro

Secondo il rapporto dell’Opac è stato usato il gas cloro nell’attacco della città di Saraqeb

Gli investigatori dell’Opac (Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche) hanno scoperto che probabilmente è stato usato il gas cloro nell’attacco di febbraio scorso a Saraqeb, città nella provincia nord occidentale di Idlib. Nel rapporto dell’Opac si legge che il gas cloro è stato sprigionato da alcuni cilindri usati per un bombardamento su un quartiere della città.

Non sono stati indicati i responsabili dell’attacco, perché il lavoro degli ispettori consiste solo nell’individuare se sono state usate o meno armi chimiche.

L’Opac ha inviato diversi suoi investigatori in Siria per indagare su presunti attacchi chimici tra cui quello del 7 aprile a Duma.

condividi