Rogo a Catanzaro: due morti nel pub «Tonninas»

Due ragazzi, la cui identità è ancora da stabilire, sono morti in un incendio all’interno del pub “Tonninas” di Catanzaro Lido. Secondo le prime indiscrezioni sarebbero state le stesse vittime ad aver dato alle fiamme il locale

Due persone sono rimaste uccise a seguito di un incendio nel pub “Tonninas” di Catanzaro Lido, quartiere marino della città calabrese. La Squadra mobile di Catanzaro sta ancora cercando di identificare le due vittime.

Dalle prime indagini, la causa sembrerebbe essere di natura dolosa. Rinvenuta infatti all’interno del pub una grande quantità di materiale infiammabile. Da quanto emerso dagli accertamenti dei vigili del fuoco, sarebbe possibile che i due ragazzi fossero gli stessi individui che avevano appiccato il fuoco all’interno del locale, potenzialmente con intenzioni estorsive. Dopo aver dato alle fiamme il locale, i due non sarebbero riusciti ad uscire rimanendo vittime del rogo.

I due corpi sono stati rinvenuti durante le operazioni di spegnimento da parte del comando provinciale e del distaccamento di Sellia Marina che non sono riusciti ad impedire la completa distruzione del locale. Il primo cadavere si trovava sulla soglia dell’ingresso posteriore, completamente carbonizzato, mentre il secondo dietro un muretto nei locali interni.

condividi