La bellezza apre ai senzatetto


Papa Bergoglio invita poveri, senzatetto e i più bisognosi al circo per un pomeriggio all’insegna della bellezza.


Un pomeriggio all’insegna delle arti circensi anche per senzatetto, profughi e detenuti, è quanto annuncia in un comunicato l’elemosiniere pontificio, mons. Konrad Krajewski.

I 2.100 posti del Circo Medrano (zona Saxa Rubra), infatti, saranno disposti per i più bisognosi per il giorno giovedì 11 gennaio. Durante l’evento di carità, chiamato “Circo solidarietà”, sarà anche a disposizione degli invitati un presidio di medici ed infermieri volontari che svolgeranno visite gratuite.

Un evento significativo che va in direzione opposta rispetto al clima di avversione percepibile nella società odierna, e che alleggerirà almeno per un giorno le afflizioni e i dispiaceri di tutti i presenti.

Pope Francis looks at a twisted balloon he was given during a performance of members of the Golden Circus in the Paul VI Hall at the Vatican at the end of his weekly general audience, 28 December 2016.  ANSA/L'OSSERVATORE ROMANO +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++

Illuminanti le parole di papa Francesco: «la gente che fa spettacolo nel circo crea bellezza, sono creatori di bellezza. E questo fa bene all’anima. Quanto bisogno abbiamo di bellezza!»

di Eleonora Zocca