Tg del 22 giugno 2016. Edizione delle 12.30


In studio Roberta Sias e Lorenzo Gherlinzoni. Servizi di Andrea Bulleri, Alessandro Berrettoni, Andrea Walton, Gaia Mellone, Giulia Cavola, Giorgia Pacino, Lodovica Palazzoli, Michele Fratto, Federico Giustini


Continua lo scontro interno al partito Democratico sulle responsabilità della sconfitta elettorale ai ballottaggi. I due ex premier e fondatori del Pd Romano Prodi e Massimo D’Alema avvertono Renzi: bisogna cambiare passo. Servizio di Andrea Bulleri

500 mila studenti italiani chiamati questa mattina a svolgere la prima prova di maturità. Umberto Eco, il Pil, il rapporto padre-figlio e i settant’anni del voto alle donne tra gli argomenti delle tracce proposte quest’anno. Servizio di Alessandro Berrettoni

L’ombra di nuovi possibili illeciti sul Cara di Mineo. Dal 2012 al 2015 sarebbe stato gonfiato il numero di migranti nel centro. Avvisi di garanzia hanno raggiunto sei persone: le accuse sono di falso ideologico e truffa aggravata. Servizio di Andrea Walton

Alla vigilia del referendum sulla Brexit la politica lancia i suoi ultimi appelli, mentre le Borse risalgono sperando nel “Remain. Servizio di Gaia Mellone

In questi giorni a Tenerife in programma il vertice Ospar sul futuro dell’ecosistema artico. Greenpeace non rinuncia alla sensibilizzazione coinvolgendo il musicista Ludovico Einaudi. Servizio di Giulia Cavola

Al Festival Letterature 2016 a Roma una serata per celebrare l’uscita del centesimo libro di Andrea Camilleri, L’altro capo del filo. Lo scrittore siciliano ha avuto una conversazione pubblica con Renzo Arbore e Lella Costa. Servizio di Giorgia Pacino

Vasco Rossi torna sul palco con quattro date. Si apre oggi a Roma il Live Kom 2016, con oltre 200 mila biglietti già venduti. Servizio di Lodovica Palazzoli

Nuovo giallo doping per il marciatore azzurro Alex Schwazer. La Gazzetta dello Sport rivela che l’atleta non avrebbe superato un test effettuato a inizio anno. Servizio di Michele Fratto

Stasera in campo l’Italia contro l’Irlanda per un match ininfluente ai fini della qualificazione. Agli ottavi gli azzurri se la vedranno con la Spagna, sconfitta 2-1 dalla Croazia. Servizio di Federico Giustini

 

Coordinamento giornalistico: Gianni Lucarini