Euro2016 e voglia di mercato: tutti su Payet, sorpresa Milik


Il Real pronto a offrire 60 milioni per il ribelle francese. Intanto Florentino Perez “ricompra” Morata e punta Pogba


Dimitri Payet
Dimitri Payet

«Penso solo agli Europei». Questa è la frase tipo di tutti i calciatori impegnati ad Euro2016. Ma pare anche il mantra di Florentino Perez. Il Presidente del Real Madrid è pronto a scatenarsi, un po’ come il “suo” Gareth Bale ieri sera nell’arida steppa della difesa russa. Per Florentino una stagione non vale 60 milioni ma 60 milioni valgono 3 partite. Infatti il Real è pronto all’offerta monstre per Dimitri Payet. Il gioiello del West Ham, rimasto nell’anonimato dopo un’annata favolosa che ha portato gli Hammers in Europa League, è stato notato “solo” in Francia. Il numero 8 transalpino andrebbe a sostituire la casella lasciata vacante da James Rodriguez, amore estivo di Florentino dopo il Mondiale brasiliano del 2014, richiesto da Mourinho al Manchester United e proposto alla Juve come pedina di scambio per arrivare a Paul Pogba.

Paul Pogba
Paul Pogba

Proprio per la stella juventina, che contro la Svizzera ha tolto finalmente tolto le ciabatte, è pronto un biglietto di sola andata da Torino a Madrid. Come annunciato stamani da Marotta su quell’aereo troverà posto sicuramente Alvaro Morata. L’attaccante spagnolo potrebbe però fare solo scalo al Madrid-Barajas per ripartire verso Londra e il Chelsea di Antonio Conte. In ogni caso la Juventus avrà tra le mani un tesoretto. A maggior ragione se dovesse accettare l’offerta di 20 milioni per Simone Zaza formulata dai tedeschi del Wolfsburg dopo la partita contro la Svezia. Marotta e Paratici hanno il taccuino pieno di calciatori in campo nei prossimi giorni. Su tutti i valenciani Andrè Gomes e Mustafi, ex sampdoriano. Per il numero 15 del Portogallo, seguito anche da Mourinho, si parla di una valutazione di 40 milioni. Per l’attacco si pensa all’intero reparto del Belgio. Uno tra Lukaku, Benteke e Batshuayi potrebbe essere il nuovo partner di Paulo Dybala nella prossima stagione.

Antonio Conte
Antonio Conte

La vetrina francese sta mettendo in mostra anche giovani gioeilli. Arkadiusz Milik, stella polacca accanto al sopito Lewandowski, è seguito da Napoli, Roma e Milan. La squadra capitolina sta sfidandosi con la Fiorentina anche per Pjaca, stellina croata in campo questa sera contro la Spagna. La Lazio, in attesa dell’ufficialità di Bielsa, proverà a prendere il centrale svedese Lindelof dal Benfica e a trattenere Candreva, osservato speciale di Conte non solo per la partita contro l’Irlanda. Stesse voci che rincorrono anche i fedelissimi Giaccherini, Sturaro e Darmian. Il ct degli azzurri pare l’unico a potersi permettere di pensare agli Europei e studiare i prossimi acquisti.