Tg dell’ 8 giugno 2016. Edizione delle 12.30


In studio Lodovica Palazzoli e Michele Fratto. Servizi di Andrea Walton, Andrea Bulleri, Lorenzo Gherlinzoni, Domenico Di Sanzo, Giulia Cavola, Gaia Mellone, Alessandro Berrettoni, Roberta Sias.


Dopo il Super Tuesday di stanotte Hillary Clinton si è imposta in California, New Jersey, South Dakota e New Mexico con la maggioranza assoluta dei delegati. Sanders insegue e spera in una rimonta nella convention di luglio. Servizio di Andrea Walton

Continuano le polemiche legate alle sfide per le comunali. L’esito definitivo delle amministrative per le città più importanti è affidato ai ballottaggi, mentre continua la guerra a colpi di cifre tra Pd e M5S. Servizio di Andrea Bulleri e intervista Lorenzo Gherlinzoni

Arresti nella notte, la Guardia di Finanza e la Polizia di Ancona hanno eseguito ordinanze di arresto nei confronti di tre persone. Sono accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e truffa ai danni dello Stato. Servizio di Domenico di Sanzo

Fukushima, dopo cinque anni dall’incidente riscontrati altri trenta casi di cancro. Ancora in corso verifiche mentre la popolazione reagisce. Servizio di Giulia Cavola

Nel muro di una scuola elementare di Bristol appare un murale. È di Banksy. Il celebre artista britannico ne ha confermato la paternità con una lettera al custode. Servizio di Gaia Mellone

Il 10 giugno arriva Pure McCartney, la quinta raccolta della carriera solista dell’ex Beatle. Paul ha pubblicizzato il disco con un’intensa campagna social e videoracconti a 360 gradi. Servizio di Alessandro Berrettoni

L’NBA compie settant’anni, la National Basketball Association, che dal 1946 rappresenta un’avanguardia nella lotta al razzismo nello sport. Servizio di Roberta Sias

 

Coordinamento giornalistico: Gianni Lucarini