Replay, sesta trasmissione


Radio Magazine di Reporternuovo
Conducono Laura Melissari e Andrea Robuschi



LIBIA, ISIS
. L’intervista di Laura Melissari a Farid Adly
farid adlyEmergenza Isis in Libia che minaccia di arrivare in Italia. Dopo gli annunci da parte di jihadisti via Twitter di imminenti attacchi e invasioni, i leader europei si interrogano su come fronteggiare la situazione. Il Premier Renzi, durante l’incontro con il presidente francese François Hollande, ha sottolineato l’intenzione di non voler intervenire direttamente “Non è all’ordine del giorno un intervento di peacekeeping in Libia”, ha affermato il presidente del consiglio, “La pace in Libia la possono fare solo i libici” auspicando che le fazioni trovino presto un accordo. Il giornalista libico Farid Adly, collaboratore del Corriere della sera e di radio popolare ci ha spiegato quali sono, a 4 anni della caduta di Gheddafi, le forze in campo nel paese nordafricano.

 

CHARLIE HEBDO, “SI RICOMINCIA!” Il servizio di Francesca Ferri

charlie copertinaÈ tornato ieri in edicola Charlie Hebdo, il settimanale satirico vittima degli attentati di Parigi dello scorso 7 gennaio. La nuova copertina disegnata dal vignettista “Luz” ritrae Marine Le Pen, Nicolas Sarkozy, un jihadista, il papa e un giornalista che rincorrono un cane che porta in bocca un giornale: Charlie Hebdo, si riparte. Francesca Ferri ha intervistato Corrado Augias e il vignettista italiano Vauro per parlare di satira e libertà di espressione.

 

 

UCRAINA. L’intervista in diretta di Laura Melissari a Valentina Cominetti

ucrainaL’est del paese è infatti un campo di battaglia diviso tra i separatisti di Novorossìa e le truppe governative ucraìne. Nonostante i recenti cessate il fuoco la situazione non accenna a risolversi, abbiamo in diretta Valentina Cominetti, collaboratrice della testata “Analisi Difesa”, appena tornata dal fronte in Ucraìna.

 

 

OSCAR. Il servizio di Stefano Intreccialagli
inarrituDomenica scorsa sono stati consegnati i premi più ambiti del cinema mondiale. ed è Birdman, l’ultima pellicola del regista messicano Alejandro Gonzales I ñarritu, a portarsi a casa le statuette più importanti, quelle per il miglior film, regia, sceneggiatura originale e fotografia.

 

 

 

LA BARBERIA DEL PAPA A SAN PIETRO ACCOGLIE I CLOCHARD DELLA CAPITALE. Il servizio di Giulia Merlo

vaticanoTra le tante iniziative di carità pensate da Papa Francesco ora c’è anche la Barberia del Papa. È stata aperta il 16 febbraio sotto il colonnato del Bernini, in piazza San Pietro, e offre docce calde e barbiere a tutti i clochard di Roma. Un progetto che da molti è stato visto come una mossa mediatica per restituire un volto umano al Vaticano. Giulia Merlo ne ha parlato con il barbiere volontario alla Barberia Marco Pattòn e il vaticanista Iacopo Scaramuzzi.

 

TRUFFA TELEMATICA ALLE BANCHE. Il servizio di Daniele Foffa

matrixIl mondo in cui oggi viviamo è completamente digitalizzato. Controlliamo lo smartphone tutto il tempo poi, per cambiare, ci sediamo davanti al computer. Così lasciamo senza accorgerci le tracce delle nostre attività, i nostri dati; lasciamo anche che i nostri risparmi siano gestiti da banche, immancabilmente connesse. E il più delle volte ci dimentichiamo che la sicurezza di questa massa di informazioni dipende soprattutto dall’elemento umano. Pochi giorni fa l’azienda russa di sicurezza informatica Kaspersky ha informato il mondo che alcuni hacker avevano fatto il colpo della vita: da conti di decine di banche diverse in tutto il mondo hanno sottratto una somma stimata in oltre un miliardo di euro. E tutto è iniziato con la sbadataggine di un impiegato che aveva aperto senza farsi troppi problemi una mail infettata da un virus. L’Italia è stata risparmiata. Ma la minaccia è reale. Daniele Foffa ha chiesto all’esperto di informatica forense Stefano Fratepietro quali sono i rischi di un attacco e quali sono i punti di forza e debolezza nella rete italiana.

 

START UP IN ITALIA. Il servizio di Valentina Berdozzi

start upParola d’ordine di qualsiasi progetto di successo sembra essere oggi “Start Up”. Una parola – start up – sinonimo di nuova imprenditorialità che riesce a coinvolgere soprattutto i più giovani. Aziende che spesso sono espressione dell’iniziativa di sognatori intraprendenti. In parte incentivati dallo Stato ma, sempre più spesso, costretti a fare i conti con un mercato tradizionale restio all’innovazione e con un sistema-paese da questo punto di vista ancora in affanno. Valentina Berdozzi ne ha parlato con esperti e imprenditori

 

PROGETTO “MARS ONE”. Il servizio di Benedetta Michelangeli

mars-one-3  okChi non ha mai sognato una volta nella vita di fare un viaggio su Marte? Pensate che probabilmente tra 10 anni qualcuno potrebbe farlo. L’idea è venuta all’imprenditore Bas Lansdorp con il suo “Mars One”, la spedizione-reality show che punta a mandare su Marte i primi colonizzatori terrestri. Su oltre duecentomila candidati, tra i primi cento aspiranti astronauti selezionati c’è anche un italiano, Pietro Aliprandi. Ma la scienza è ancora scettica sulle reali possibilità di riuscita, almeno per altri cinquant’anni. Benedetta Michelangeli ha intervistato Pietro Aliprandi e il planetologo astrofisico Cosmovici.

(coordinamento redazionale Gianni Lucarini)