Renzi a Torino: “Siamo secondi alla Germania, ma li riprenderemo”


Il premier ha visitato lo stabilimento Mirafiori e inaugurato l’anno accademico al Politecnico di Torino: “Ci sono università di serie A e B”


Giornata piemontese per il premier Matteo Renzi, che questa mattina è arrivato al Duomo di Alba per assistere al funerale di Michele Ferrero, padre dell’omonima industria dolciaria.

RENZI A MIRAFIORI

New model car Jeep Renegade's presentation at Chigi PalacePoi il Presidente del Consiglio si è spostato a Torino dove, insieme al presidente e all’ad di Fca John Elkann e Sergio Marchionne, ha visitato lo stabilimento Mirafiori (“Sono gasatissimo dei progetti di Marchionne“) e ha visto i lavori di allestimento della linea di produzione del nuovo suv Maserati Levante. Altra tappa alla GM Powertrain Europe, che opera nel controllo dei motori diesel e impiega 650 dipendenti, due terzi dei quali laureati nel Politecnico torinese. Il premier si è rivolto ai giovani dell’azienda:

L’industria che vince non è quella della lagna, ma quella dell’innovazione, del coraggio della curiosità“. Poi ha aggiunto: “Siamo un paese manifatturiero, secondo alla Germania, ma li riprenderemo“.

RENZI AL POLITECNICO

152740892-8c24c23e-670f-49d1-8a57-48ff02018455Il premier ha inaugurato l’anno accademico al Politecnico di Torino, mentre di fronte l’ateneo manifestavano un centinaio di antagonisti, tra cui dei No Tav, che hanno bloccato il traffico automobilistico. A qualche metro di distanza l’altro presidio di Fiom, Usb, Cub, Rifondazione Comunista, Sel e l’Altra Europa, che protestano contro le politiche del governo sul lavoro.

Ci sono università di serie A e B [...] pensare che tutte possano essere uguali è antidemocratico, non solo antimeritocratico” ha dichiarato il premier, riferendosi all’alta qualità dell’ateneo: “Al Politecnico c’è il futuro del made in Italy che non è solo il vestito, il cibo, la cultura o l’arte, ma innanzitutto la qualità dell’ingegneria e dell’architettura italiana nel mondo”.

152740929-7b90454d-e8cb-41fc-bfa0-2817978a85f7Poi ha annunciato che il governo sta chiudendo in queste ore il pacchetto sulla scuola, proprio nel giorno degli incidenti in Abruzzo.