Replay, terza trasmissione


Radio Magazine di Reporternuovo
Conducono Alice Passamonti e Nazareno Orlandi


enniomorriconeENNIO MORRICONE, BREVE RITRATTO DEL PADRE DELL’ARRANGIAMENTO MODERNO. L’INTERVISTA AL MAESTRO. Il servizio di Marco Ferretti

l compleanno un mese fa. Le ristampe di alcuni dei suoi capolavori meno noti al pubblico. Un nuovo tour in alcune città europee previsto per il 2015. E una vita dedicata allo studio e alla composizione della musica. Compositore, direttore d’orchestra o, semplicemente, Maestro. Ennio Morricone ha scritto partiture per oltre cinquecento tra arrangiamenti, film, serie tv e opere di musica contemporanea, talvolta elaborate nella propria testa, camminando nella penombra di casa, anche senza leggere la sceneggiatura. Con Morricone, la musica – lontana dagli stilemi elettronici della contemporaneità – è divenuta protagonista di alcune scene o di vere e proprie parti di alcune pellicole. Per tutti, il suo consiglio, o l’imperativo, è semplicemente ascoltarla in tutta la sua interezza.

mina-castro IL DISGELO TRA STATI UNITI E CUBA DOPO 53 ANNI. L’INTERVISTA A GIANNI MINA’ A PROPOSITO DELLA STORICA SVOLTA. Il servizio di Manuela Murgia

Gianni Minà, uno dei giornalisti italiani più competenti sull’America latina, ha realizzato reportages e documentari che hanno rivoluzionato il linguaggio giornalistico televisivo. Nel 1987 ha intervistato una prima volta per 16 ore il presidente cubano Fidel Castro in un documentario diventato storico.

2000px-CIA.svgLOTTA AL TERRORISMO ISLAMICO, UNA LOTTA ANCORA APERTA. INTERVISTE A LUCIO CARACCIOLO, RICCARDO NOURY, ANGELO PANEBIANCOIl servizio di Manuela Murgia

Il Rapporto della commissione di intelligence del Senato statunitense, che ha condannato le torture compiute dalla Cia durante l’amministrazione Bush, riaccende il dibattito sulla “guerra al terrorismo”. A tredici anni dall’11 di settembre che cambiò il mondo, abbiamo chiesto a degli esperti di fare un bilancio sulla battaglia dell’Occidente contro il fondamentalismo islamico.

20140905183851-fassinaPARTITO DEMOCRATICO: SCISSIONE SI’, SCISSIONE NO. INTERVISTA A STEFANO FASSINA, LEADER DELLA MINORANZA. Il servizio di Nazareno Orlandi

Sempre più forti i dissidi interni al Partito democratico, esplosi ulteriormente nell’assemblea nazionale di domenica. La minoranza dem sfida il premier Renzi mentre Napolitano chiede che si vada avanti nelle riforme. Quale futuro per il partito? Ci sarà una scissione?

tt.phpNATALE IN CELLA, IN CORSIA E IN STRADA: LE INIZIATIVE SOLIDALI CHE LO RENDONO MIGLIORE. Il servizio di Claudia Guarino

Non solo regali e consumi, c’è anche un altro Natale: quello dei bambini ricoverati, dei senza tetto e dei carcerati. La dottoressa Carla Maria Carlevaris, psicologa e responsabile della Ludoteca dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, ci parla di come trascorreranno il Natale i bambini malati della struttura. Rinaldo Piazzoni della comunità di Sant’Egidio poi, ci racconta le iniziative natalizie dell’associazione per senzatetto, anziani e carcerati.

ebook-tabletEBOOK, IL FUTURO DELL’EDITORIA VIAGGIA SUI READER? LE INTERVISTE A MAURIZIO COSTA, PRESIDENTE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA EDITORI GIORNALI E ANTONIO TOMBOLINI, FONDATORE DELLA CASA SIMPLICISSIMUS BOOK FARM. Il servizio di Ludovica Liuni

A quarant’anni di distanza dal primo testo digitale, gli ebook sono ancora oggetto di discussione. Osannati da molti, ma criticati da chi non riesce ancora a liberarsi del piacere della carta. I numeri comunque stanno dalla loro parte: l’Europa ha dato il primo via libera alla parificazione dell’Iva con i libri cartacei e le vendite sono in lento ma costante aumento negli ultimi anni.

andrea-camilleriANDREA CAMILLERI: “IO NON HO FANTASIA” IL SUO RAPPORTO CON MONTALBANO E LE VOCI DEGLI ATTORI CHE LO INTERPRETANO. Il servizio di Elisa Marasca

Scrittore, sceneggiatore e regista, il maestro Andrea Camilleri ha iniziato la sua carriera nel 1942, a 18 anni, e non si è più fermato. Il prossimo anno ne compirà 90, e ancora oggi continua a presentare i suoi libri in tutta Italia. L’ultimo è “Morte in mare aperto e altre indagini del giovane Montalbano”, di cui l’autore ha parlato alla manifestazione “Più libri più liberi” di Roma. Le riflessioni sulla sua carriera, il rapporto con la scrittura e l’Italia di oggi. Le voci dei due attori protagonisti della serie: Michele Riondino e Luca Zingaretti.

Arnoldo_Foà_in_the_1950'sARNOLDO FOA’, RICORDO DELLA VOCE PIU’ PROFONDA DEL TEATRO ITALIANO. Il servizio di Eugenio Murrali

“Io sono il teatro”. A un anno dalla scomparsa del grande Arnoldo Foà, un libro della moglie Anna Procaccini celebra la lunga carriera teatrale di una delle voci più caratteristiche delle nostre scene. Tra le pagine il ricordo dei primi passi sui palcoscenici romani e della successiva popolarità.  Inoltre la dura esperienza della persecuzione razziale. La storia di un attore anomalo e moderno, che conquistò anche il cinema e la televisione con la sua voce inconfondibile.