Monte dei Paschi
Perquisita la sede
di Nomura International


La procura indaga sul maxiderivato Alexandria, che nel 2009 era servito ad occultare ingenti perdite in bilancio


Il nucleo di polizia valutaria della Guardia di Finanza ha perquisito la sede di Milano della banca d’affari Nomura International, nell’ambito dell’inchiesta sul Monte dei Paschi. Il provvedimento è stato disposto dalla procura di Siena, che indaga sul derivato Alexandria, che l’istituto aveva stipulato nel 2009 proprio con Nomura, per occultare pesanti perdite in bilancio.

Il “mandate agreement”, cioè l’accordo stipulato dopo una conference call nel luglio di 4 anni fa, era stato ritrovato in una cassaforte della banca senese dagli attuali vertici. Nell’inchiesta sono indagati l’ex presidente di Mps Giuseppe Mussari, l’ex dg Antonio Vigni e l’ex capo dell’area finanziaria Gianluca Baldassarri per ostacolo all’attività organi vigilanza.