Cane antidroga
scopre 31 kg di eroina
nel bagagliaio di un’auto


Arrestata al porto dalla Guardia di Finanza una coppia di spacciatori greci


Viaggiavano con 31 kg di eroina nascosti in un doppiofondo del bagagliaio dell’auto. Una coppia di greci è stata fermata dalla Guardia di finanza e dalla Polizia di frontiera allo sbarco da un traghetto nel porto di Ancona. Decisivo il fiuto del cane antidroga “Zicana” che ha individuato i 60 panetti di “brown sugar” nonostante fossero cosparsi di dentifricio. Sul mercato il carico avrebbe fruttato 3,5 milioni di euro. All’operazione ha contribuito la Dogana. I due spacciatori sono stati arrestati.